Seduta di gruppo, prima lezione

Oggi sono stata al primo appuntamento del corso di “training prenatale“. La seduta inizia con una bella presentazione delle due ostetriche che condurranno le lezioni, entrambe hanno alle spalle anni di esperienza nei reparti di maternità, puerperio, sale parto e assistenza post parto. E questo è stato molto rassicurante. Oltre alla sottoscritta c’erano altre undici future mamme, due accompagnate dai … Continua a leggere

Ecco come passare più tempo con il vostro pargolo

Il mio ruolo in questo blog è quello, certamente provocatorio, di portare le nostre attive Yummy Mummy fuori dai discorsi ripetitivi, ciclici e noiosi che, inevitabilmente, attanagliano le menti delle nostre care puerpere, ma anche di aiutare i bravi papà a esserlo ancora di più. Ecco allora un video che spiega ai neo-papà come passare più tempo con l’amato pargoletto … Continua a leggere

Ideale per i primi bagnetti

Per affrontare i primi bagnetti del Piccolo un’amica mi ha regalato una vaschetta davvero intelligente. Piuttosto contenuta nelle dimensioni, è costituita da anelli gonfiabili. Come lei mi ha suggerito, però, non l’ho mai completamente gonfiata, la lasciavo “un po’ molle”. In questo modo la potevo adagiare e modellare sul lavandino, la riempivo d’acqua e ci immergevo il bambino (ovviamente tenendolo!). Io … Continua a leggere

In ludoteca

Parlando con un’amica, mi ha manifestato i suoi dubbi a inserire il suo bimbo all’asilo nido proprio in questo periodo. In effetti, gennaio non è il mese più indicato, un bambino di un anno è una preda fin troppo facile per le influenze che circolano in questa stagione. Meglio aspettare un po’, anche solo per evitare di interrompere l’inserimento dopo pochi giorni. … Continua a leggere

Parliamo di parto

Ogni madre ha una storia da raccontare: il proprio parto. Ci avete fatto caso? Non c’è mamma che non si accalori a parlare del momento del travaglio e della nascita di suo figlio. Ognuna ha ovviamente vissuto la cosa a suo modo: ho amiche che ti raccontano minuziosamente dei dolori provati, si sentono vittime di una natura matrigna e senza pietà descrivono punti … Continua a leggere

La tecnologia al servizio dei genitori

Sembra un orologio ma in realtà è un localizzatore GPS che permette alla mamma (quasi sempre lei di solito, ma esistono anche molti papà ansiosi per la verità) di sapere sempre dove si trova il pargoletto. Sembra un orologio ed è in plastica così che possa passare inosservato e, soprattutto, possa piacere al bimbo che lo deve portare senza subirlo … Continua a leggere

Triciclo o bici senza pedali?

A Natale sono arrivati molti doni per il Piccolo. Non troppi, avevo allertato i parenti di non esagerare (sì lo so, sono pedante, ma a me i mucchi di pacchi e pacchetti per un solo bambino proprio non piacciono). Tra i vari regali anche un triciclo. Non un triciclo normale, ma di quelli dotati di: pulsantiera sul manubrio, con luci, … Continua a leggere

Non si può allattare su Facebook

Non so voi cosa avete pensato, ma quando ho letto che Facebook ha censurato dagli album personali le foto di mamme che allattano mi sono davvero innervosita! Perché voler vedere della morbosità almeno là dove per una volta proprio non ce n’è? Possibile che le foto di due vecchi bavosi avvinghiati a due diciottenni possono stare sul social network (parlo … Continua a leggere