Passeggino a castello

passeggino.jpgPare che a New York l’ultimo grido sia il passeggino a due piani per scarrozzare pargoli di età differenti in tutte le posizioni possibili. Come faranno adesso le povere fashion-victim accessoriate di un unico figlio? Le soluzioni ci sono, non disperate! Potete riempire il tecno-stroller con il bambolotto o l’orsetto preferito del vostro adorato bambino, oppure farvi prestare un fratello da qualche vostra amica particolarmente prolifica, o infine farcire il primo piano con le borse degli acquisti e i sacchettoni della spesa… Ma se ci riflettete bene questo potrebbe essere il segnale che aspettavate per decidervi finalmente ad allargare la famiglia!
Passeggino a castelloultima modifica: 2009-07-10T17:25:03+00:00da admin
Reposta per primo quest’articolo

2 pensieri su “Passeggino a castello

  1. L’ho osservato con attenzione… conclusione sul passeggino a castello: lo userei solo a piccole dosi.

    Il bebé non ha bisogno del contatto visivo con la mamma? Messo là sotto, ad altezza tubo scappamento, sembra proprio il secondo figlio della serva…

Lascia un commento