Piccoli trucchi per rimanere incinta

test-gravidanza.jpgPremetto che questo è un post totalmente politically uncorrect, dunque le dure e pure che sognano la maternità come scelta condivisa, non leggano oltre. Qui non vi parlerò di diete della fertilità, né di posizioni a candela che favoriscono la corsa degli spermatozoi, ma di quei semplici trucchi per raggirare i partner poco desiderosi di prole e gabbare gli anticoncezionali di ultima generazione.
Ho fatto un rapido sondaggio tra le amiche per stilare la lista, in fondo in guerra come in amore, vale tutto:

  • La pillola: sputatela e ovviamente spergiurate tranquille di prenderla tutte le sere alla stessa ora, lasciate in giro i blister vuoti per casa e andate insieme al vostro lui a comprarla in farmacia. Quando poi si tratterà di giustificare la lieta novella all’amato, piuttosto che arrampicarvi sulle statistiche, aggrappatevi a un fantomatico attacco di diarrea estiva, o all’indigestione causata da quelle cozze che avete mangiato insieme, che evidentemente ne hanno vanificato il potere. Va benissimo anche la classica scusa del farmaco tal dei tali che tra gli effetti collaterali ha quello di interferire con gli ormoni.
  • Il cerotto: gli uomini più sgamati, alla favoletta del “tesoro, prendo la pillola” non ci credono più e potrebbero pretendere prova tangibile del vostro amore senza secondi fini. Niente panico: procuratevi un cerotto alla nicotina o un comune band-aid e tagliatelo della forma identica all’anticoncezionale. Quando poi succederà il patatrac, date la colpa all’acqua di mare che forse vi ha sciolto la colla.
  • Persona: è sin troppo facile mandare in tilt il computerino che segnala con luce verde o rossa i giorni sì e i giorni no. Dimenticatevi qualche test mattutino e abbiate fede. Dopo, potrete sempre appellarvi al fatto che voi non ci avete mai capito niente di tecnologia. Se invece siete state oltre-oceano tanto meglio, perché potrete serenamente tirare in ballo il fuso orario, che notoriamente interferisce con l’affidabilità dell’aggeggio.
  • Il condom: i più paranoici appena fiutano il pericolo non vi sfiorano neppure senza armarsi prima di preservativo. Ma ho sentito di intraprendenti fanciulle che riuscivano con l’ago a bucare il nemico attraverso la confezione. Non posso garantire il risultato, ma tentar non nuoce…
  • Coitus interruptus: quelli che accettano di sottostare ai cosiddetti metodi naturali sembrano i più retrogardi e quindi facili da infinocchiare, mentre in realtà sono i veri talebani del no. Il loro cervello aziona la retro marcia, prima che qualsiasi semino possa affacciarsi alla vita. Difficilmente si fidano, anche quando li rassicurate di essere nel periodo sicuro – forse l’unica è provare a stordirli con champagne, ostriche, peperoncino e vodka.

Tanti auguri e, per le più sveglie, figli maschi!!!

Piccoli trucchi per rimanere incintaultima modifica: 2009-08-04T06:21:00+00:00da admin
Reposta per primo quest’articolo

97 pensieri su “Piccoli trucchi per rimanere incinta

  1. Che gusto c’è avere un figlio solo per il proprio gusto di diventare mamme a tutti i costi?! Io che non condivido la mia esperienza di mamma con il padre di mio figlio (perchè io l’ho lasciato e lui è sparito) posso assicurare che non è la cosa più semplice che ci sia!
    Non sono nè dura nè pura… ma non è il massimo no?!

  2. che idiozia questo articolo! Si continua a inneggiare alla maternità come unica possibilità di realizzazione femminile anche a discapito dell’amore e della lealtà e rispetto che sono alla base di un rapporto maturo. Tutte le femmine animali generano prole senza il benché minimo impegno mentale, l’essere umano può scegliere. Che lo faccia! Scegliere è un diritto che va rispettato, in ogni caso, per chi vuole figli e per chi non ne vuole.
    Maria

  3. Una mia amica ha incastrato l’uomo con il quale usciva da un paio di mesi con la scusa della pillola, con l’obiettivo di legarlo a lei per tutta la vita….Il risultato è che inizialmente lui le ha detto di abortire ma lei non ce l’ha fatta e l’ha tenuto. Ora lui dopo 3 anni non ne vuole sapere niente di lei.
    Il bambino è sempre triste: per forza non è cresciuto in mezzo all’AMORE!!!! Prima di incastrarli quindi questi uomini, pensate al bene del figlio che mettete al mondo…

  4. I figli dell'”u sbagghiu” sono sempre esistiti e allora che male c’è a dare un aiutino? Mi dispiace che mi abbiate preso tanto sul serio, il mio post era talmente paradossale che non pensavo venisse letto come un’istigazione a fare i figli da sole.

  5. non sarà il massimo. ma forse il non averne è peggio.a volte è la natura che sceglie quanto sia profondo il senso di maternità .non è uguale per tutte le donne. non siamo noi a gestirlo. io se avessi potuto li avrei fatti prima e tanti. ne ho tre e mi sembrano pochi.piu’ di un amica ne ha uno per scelta. ciao ale

  6. Be che c’è di male!!! qui si parla di una vita!!! quando è l’uomo a ingannare la donna be si dice che è capitato, perchè il coito non è sicuro… invece quando è la donna a fare una cosa del genere è una persona di merda perchè i figli si fanno in 2 e se l’uomo non vuole bisogna aspettare…. Io penso se una cosa deve succedere, succede e basta e non c’è nessun inganno poichè quando si facevano l’effusioni si era in 2, poi va be se si parla di preservativo bucato… si da una mano al destino, se sputate la pillola be abbiamo dato una bella spinta alla fortuna…. quindi basta i falsi moralismi

    • Bravissimaaaa!!!!! Concordo al 100% con quello che hai scritto: se lo fanno gli uomini va bene, se lo facciamo noi donne siamo stronze ecc… Sinceramente parlando, io vorrei un figlio con tutta me stessa e, sembra brutto dirlo così, ma sto cercando di “incastrare” il mio uomo (con il quale convivo da due anni e ci sto insieme da 6) non per questioni personali, ma per il semplice fatto che sia io che lui lo vogliamo, ma lui non vuole neanche provarci perchè crede di non poter andare avanti economicamente!! Hai voglia a dirgli che i figli non si fanno con il cervello! Che se ragiona così non ne avremo mai, data la situazione economica di tutta Italia! Quindi basta fare le moraliste! 😀

    • anch’io mi trovo nella tua situazione, desidero tanto un figlio, adesso faccio trent’anni, se facessi come vuole lui dovrei aspettare un posto fisso, una sicurezza economica, bla bla bla, io invece voglio tre figli, e non voglio farli da vecchia, spero di riuscirci, non ho avuto una vita facile, adesso voglio realizzarmi pienamente, non voglio più aspettare!

    • Ma non ti vergogni neanche un po? Tanto paga lui neh? Tanto è sempre l’uomo che paga per le vostre bastardate. Spero che si renda conto di che persona egoista sei e vergogna a chi ha scritto sto argomento. Sei da sputare in faccia. Mi vergogno di essere donna solo per quelle come voi. Disoneste e calcolatrici

  7. Ma che falsi moralismi! Se sapessi davvero cosa vuol dire avere un figlio DA SOLA ci penseresti bene a farlo (o meglio.. a non farlo!).. Non perchè non sia bellissimo avere un figlio.. anzi! Ma stiamo parlando di un bambino.. di un essere umano… di una vita..
    Se una cosa deve succedere, succede e basta.. appunto!
    Ma che spinta alla fortuna!
    Ovviamente il mio è un parere personale, di una persona che si è “fidata” dell’altro ed è rimasta incinta, non ha abortito e ha lasciato il padre di suo figlio perchè era uno stronzo.. Sono la persona più felice del mondo, ma credo che siano delle scelte che si devono affrontare un pò più seriamente..

  8. Lo so che è difficile crescere un figlio da sola, ma il pèroblema non è questo, il problema è che qui si parla di trucchi per rimanere incinta o metodi poco convenzionali per farsì che accada. Voglio far capire che il punto di vista che punta il dito verso le donne che vogliono usare questi metodi per essere madri non dello stesso metraccio con il quale si giudica l’uomo. quindi o che sia la donna ad ingannare o che sia l’uomo a farlo significa non vi deve essere differenza alcuna nel giudizio parlo di falsi moralismi perchè la donna deve sempre essere soggetta all’uomo che deve decidere e non può avere una propria decisione secondi molti, invece e anche giusto che una donna possa decidere anche lei una cosa così importante di certo è più bello se questo miracolo sia voluto e cercato da entrambi, ma non giudichiamo le persone senza sapere i fatti, possiamo solo consigliare loro di pensarci bene perchè un figlio non è una merce di scambio ma un essere umano a se che ha delle esigenze e dei desideri e che può donarti una felicità immensa, se poi le decide che vale la pena seguire queste strade saranno anche fatti loro quindi ognuno deve fare ciò che crede che giusto per lui o Lei.

  9. ma davvero cose dell’altro mondo!!!!!! ma che razza di consigli dai!!!! speriamo che non ci sono persone che ti prendono sul serio!!! Sputare la pillola, bucare il preservativo dalla confezione ,non applicare il cerotto, magari per non consigli di fare il coito chiudendo le gambe per non farlo uscire quando sta per arrivare!!!!! Ma sei pazza

  10. ciao a tutte,io nn ci vedo niente di male,finalmente hotrovato un sito dove mi possono dare un pò di idee.Ho gia un figlio e ne vorrei un altro ma il mio lui nn ne vuole proprio sapere.Ci sarò un modo per rimanere incita.se avete altre idee srcivetele ho bisogno del vostro aiuto.ciao ciao.e grazie.

  11. Eddai, è un articolo ironico! Io leggendolo mi sono fatta più di quattro risate con mio marito! E’ ovvio che lo scopo di chi l’ha scritto non è un invito a “delinquere”, ma fare sorridere!
    E’ naturale che chi vuole un figlio dovrebbe pensarci bene prima e scegliere anche bene il candidato padre: i figli non sono giocattoli e bisognerebbe allevarli in due! Poi vabbè, ci sono anche le eccezioni… 😉

  12. anke io vorrei diventare mamma ma forse x la mia età un po prestino, 19 anni..ma sto con il mio ragazzo da 4 anni…..lui nn ne vuole sapere, però se venisse lo accoglierebbe tranquillamente, ma non so come incastrarloooo…..non usiamo precauzioni……si spostaaa pur troppo e non so cosa inventarmiiiiiiiiiii!!!

  13. anke io vorrei diventare mamma ma forse x la mia età un po prestino, 19 anni..ma sto con il mio ragazzo da 4 anni…..lui nn ne vuole sapere, però se venisse lo accoglierebbe tranquillamente, ma non so come incastrarloooo…..non usiamo precauzioni……si spostaaa pur troppo e non so cosa inventarmiiiiiiiiiii!!!

    • nooo marty sei una grande!!!! io mi trovo nella tua stessa situazione 🙂 credevo di essere l’unica 20enne al mondo a desiderare di essere mamma….io sto con il mio ragazzo da 3 anni e viviamo praticamente insieme lui dice se arriva è ben accetto ma non vuole cercarlo….e io voglio farlo arrivare e sto usando il trucchetto della pillola 🙂 e ho fatto su un sito il calcolo dei gg migliori per rimanere incinta….incrocio le dita e spero arrivi!!!!! 🙂

  14. anke io vorrei diventare mamma ma forse x la mia età un po prestino, 19 anni..ma sto con il mio ragazzo da 4 anni…..lui nn ne vuole sapere, però se venisse lo accoglierebbe tranquillamente, ma non so come incastrarloooo…..non usiamo precauzioni……si spostaaa pur troppo e non so cosa inventarmiiiiiiiiiii!!!

  15. se penso che la natura non ha dato questa possibilità a me e al mio compagno…e leggo ciò che è scritto sopra mi prende male. donne che costringono gli uomini volendoli incastrare per avere figli. i figli non sono vostre proprietà, non sono bambolotti. sono esseri umani, che farete soffrire moltissimo se ragionate così!!!ed un giorno vi pentirete amaramente di averli messi al mondo senza avergli dato la possibilità di esserere VERAMENTE desiderati da entrambi i genitori. mi fa paura anche che ci siano donne che non si rendano conto che se il proprio compagno non vuole figli, forse sia il caso di capire se vi ama e se vale la pena di starci una vita insieme prima di scop…ci a scopo RIPRODUTTIVO. e se il vostro compagno invece nascondesse una tremenda verità? magari è sterile? voi che fate? lo lasciate?.mamma mia siamo nel 2010 e le donne sono sempre più regredite!!!!Non si scherza neanche su un argomento del genere! perchè invece di scoprire come si incastra un uomo, non vi sforzate di capire cosa è l’amore quello vero, che è fatto di scelte comuni e consapevoli, no trucchetti da infantili in cui ci rimette un altro essere umano innocente.

    • brava ben detto e fallo realmente non fare come me che x troppo perbenismo , educazione rispetto ecc ho fatto passare anni ed ora me ne sto pentendo amaramente
      cè chi scrive non si deve fare , non si deve ingannare ed hanno piena ragione ma giudicare è semplice .
      forse chi giudica ha avuto la fortuna di avere un compagno che le ha rese veramente felici dandogli tutto nel tempo giusto , ma non x tutte è cosi, purtroppo e ci sono uomini che x carattere xchè troppo insicuri devono essere messi davanti a fatti compiuti , e poi saranno padri amorevoli ne sono sicura.

  16. Non capite… la voglia di diventare mamma, supera qualsiasi cosa, anche l’immenso amore de partner…
    io (28 anni) sto con un ragazzo (31 anni) che amo tanto, da quasi 5 anni e vorrei tantissimo avere un bambino ma lui assolutamente non ne vuole sapere (fondamentalmente perchè è un insicuro).
    per quanto lo amo… nulla mi farà rinunciare alla voglia di esperienza di essere madre, se lui continuerà a dire NO, dovrò cambiare strada.
    PERCHE’ NON RINUNCEREI MAI A TALE UNICA ESPERIENZA, PER UNA PERSONA CHE PROBABILMENTE PARLA PER PARTITO PRESO, NON SAPENDO MINIMAMENTE COSA SI PERDE.

    • Io spero vivamente che tu stia scherzando!! E tu lo ameresti?! Ma dove? Bisogna rispettare le scelte altrui. Quel povero uomo che ti sta assieme lo capisco benissimo. E poi cosa si dovrebbe perdere sentiamo, i pannolini pieni di cacca, gli strilli e tu che non lo cagherai più di striscio perché il pargolo vale più del partner? Per non calcolare poi tutti i soldi che gli farai sborsare. Te non sai manco cosa sia l’amore

  17. Non capite… la voglia di diventare mamma, supera qualsiasi cosa, anche l’immenso amore de partner…
    io (28 anni) sto con un ragazzo (31 anni) che amo tanto, da quasi 5 anni e vorrei tantissimo avere un bambino ma lui assolutamente non ne vuole sapere (fondamentalmente perchè è un insicuro).
    per quanto lo amo… nulla mi farà rinunciare alla voglia di esperienza di essere madre, se lui continuerà a dire NO, dovrò cambiare strada.
    PERCHE’ NON RINUNCEREI MAI A TALE UNICA ESPERIENZA, PER UNA PERSONA CHE PROBABILMENTE PARLA PER PARTITO PRESO, NON SAPENDO MINIMAMENTE COSA SI PERDE.

  18. mio moroso non è che non li vuole è che mi ha detto ridendo “io sono uomo non mi sentirò mai pronto da provarci, devi mettermi di fronte al fatto compiuto!!! allora sarò contento!” XD allora lo metterò di fronte al fatto compiuto! XD stiamo insieme da 6 anni e siamo ancora come al primo giorno quindi sono tranquilla su come crescerà il mio futuro bambino! 😀

  19. mio moroso non è che non li vuole è che mi ha detto ridendo “io sono uomo non mi sentirò mai pronto da provarci, devi mettermi di fronte al fatto compiuto!!! allora sarò contento!” XD allora lo metterò di fronte al fatto compiuto! XD stiamo insieme da 6 anni e siamo ancora come al primo giorno quindi sono tranquilla su come crescerà il mio futuro bambino! 😀

  20. io (22 anni) e il mio fidanzato(28 anni) stiamo insieme da 7 anni conviviamo da 2 e un’altranno a luglio ci sposiamo,io vorrei tanto avere un bambino e lui non è che non vuole avere figli ha paura di provarci, però dice sempre che se dovesse capitare lo terrebbe volentieri.. infatti non usiamo precauzioni solo il c.i. perciò non credo sia così grave se una persona nella mia stessa situazione dia una mano al destino… e poi non diciamo sciocchezze anche le persone che desiderano tutte e due un figlio magari si possono separareo perchè lui si innamora di un’altra o viceversa e magari si dimenticano di avere dei figli… ecco li che una persona si ritrova a crescere un bambino da sola!!!! e vi posso assicurare che può capitare perchè io ci sono passata da figlia premetto che mia madre mi ha avuto a 18 anni appena compiuti cioè quando è rimasta incinta ne aveva ancora 17 e ne a parlato con mio padre e gli aveva detto che si dovevano sposare che mi accettava e tutto il resto infatti così è stato si sono sposati ma poi mio padre si è innamorato di un’altra e mia madre ci a cresciuto a me e mia sorella da sola mio papà lo vedevamo se va bene una volta ogni tanto quando gli venivamo in mente di soldi mai passati…. eppure mia mamma si è r’innamorata di un’altra persona e ci ha fatto un’altro figlio però purtroppo anche con lui è andata male perciò ha un altro bimbo di 5 anni da crescere.. allora cosa deve fare impiccarsi????no lei ha sempre detto che se tornasse indietro ripeterebbe gli stessi errori perchè noi siamo le cose più belle che gli siano mai capitati e non un peso da dover crescere da sola!!! perciò tutto può succedere ma non per questo una deve rinunciare alla cosa più bella che esista al mondo per paura che chissà cosa può succere l’importante è essere consapovoli di quello che stai facendo….

  21. 40 anni, 5 anni di convivenza, un compagno che non desidera un figlio.
    Mi dice se restassi incinta, non ti chiederei mai di abortire, lo terremmo e gli darei tutto l’amore del mondo.
    Ad ogni ritardo scherziamo, allora dobbiamo comprare il passeggino … ed io muoio dentro ogni volta che sanguino.
    Cosa dovrei fare? Lasciar correre e non avere figli.
    Usiamo il c.i. da sempre, ora sto seriamente pensando di mettere la spirale.
    Le spirali a volte si perdono……..
    è sporca lo so.
    Ma ho la certezza che gli darebbe tutto l’amore del mondo…..
    sono anni che penso a questa opportunità e ancora non l’ho realizzata..
    un po’ per mancanza di coraggio, un po’ per purezza d’animo.
    La grande utopia di avere un figlio perchè lo si desidera in due.
    Eppure qualsiasi donna con cui io abbia parlato mi consiglia di ingannarlo.
    Forse dipende dall’uomo, il mio è davvero un uomo fantastico e sarà un padre fantastico…… ha solo bisogno di una spinta…..
    forse presto o tardi troverò il coraggio….
    Forse non lo troverò mai.

    Un solo consiglio, non scegliete un uomo per avere un figlio, scegliete di avere un figlio solo se il vostro uomo merita di essere riprodotto.

    • ciao, non so se leggerai questa mia email, ma volevo sapere se sei poi riuscita a deciderti e ad ingannare il tuo lui o hai lasciato correre e messo il cuore in pace e deciso di non sperare più in una gravidanza.
      Sotto ti riporto il tuo commento.

      ————–
      40 anni, 5 anni di convivenza, un compagno che non desidera un figlio.
      Mi dice se restassi incinta, non ti chiederei mai di abortire, lo terremmo e gli darei tutto l’amore del mondo.
      Ad ogni ritardo scherziamo, allora dobbiamo comprare il passeggino … ed io muoio dentro ogni volta che sanguino.
      Cosa dovrei fare? Lasciar correre e non avere figli.
      Usiamo il c.i. da sempre, ora sto seriamente pensando di mettere la spirale.Le spirali a volte si perdono……..
      è sporca lo so.Ma ho la certezza che gli darebbe tutto l’amore del mondo…..
      sono anni che penso a questa opportunità e ancora non l’ho realizzata..
      un po’ per mancanza di coraggio, un po’ per purezza d’animo.
      La grande utopia di avere un figlio perchè lo si desidera in due.
      Eppure qualsiasi donna con cui io abbia parlato mi consiglia di ingannarlo.
      Forse dipende dall’uomo, il mio è davvero un uomo fantastico e sarà un padre fantastico…… ha solo bisogno di una spinta…..
      forse presto o tardi troverò il coraggio….
      Forse non lo troverò mai.
      Un solo consiglio, non scegliete un uomo per avere un figlio, scegliete di avere un figlio solo se il vostro uomo merita di essere riprodotto.
      ————-

  22. …lui usa il salto come precauzione…quindi e’ tra i difficili diffidenti…recuperare lo sperma ed aiutarlo ad entrare secondo voi e’ efficace?
    ps secondo me l articolo non e’ malefico, altroche’, ma non e’ indirizzato a ragazzine bensi’ a donne adulte con gia’ un figlio o a coppie che “grazie” a lui dopo anni di convivenza ancora non si sono decisi per paura.

  23. il ho solo 25 anni e sono sposata da 4 anni con un’uomo di 57 lo amo da morire ma lui 3 mesi fa mi ha detto di non volere piu’ un figlio da me perche lui ne ha gia’ 2 dalla sua ex moglie uno di 34 anni e uno di 10 anni quando ci siamo conosciuti mi aveva giurato che un figlio me lo avrebbe fatto fare perche diceva che sarei stata una madre meravigliosa ora all’improvviso sono solo una bambina e lui con me non vuole figli.
    questi consigli mi sembrano giustissimi perche ci sono uomini di merda come il mio che ti promettono delle cose e poi non le mantengono,io sono ormai 3 mesi che mangio poco e dormo poco dal dispiacere e quando vedo un banbino o un’amica incinta ci sto da culo.
    SI X ME QUESTI SONO CONSIGLI GIUSTI!!!!!!!!!!!!

  24. il ho solo 25 anni e sono sposata da 4 anni con un’uomo di 57 lo amo da morire ma lui 3 mesi fa mi ha detto di non volere piu’ un figlio da me perche lui ne ha gia’ 2 dalla sua ex moglie uno di 34 anni e uno di 10 anni quando ci siamo conosciuti mi aveva giurato che un figlio me lo avrebbe fatto fare perche diceva che sarei stata una madre meravigliosa ora all’improvviso sono solo una bambina e lui con me non vuole figli.
    questi consigli mi sembrano giustissimi perche ci sono uomini di merda come il mio che ti promettono delle cose e poi non le mantengono,io sono ormai 3 mesi che mangio poco e dormo poco dal dispiacere e quando vedo un banbino o un’amica incinta ci sto da culo.
    SI X ME QUESTI SONO CONSIGLI GIUSTI!!!!!!!!!!!!

  25. Io ti giuro che sono veramente scandalizzato! Ti do un consiglio, cerca di eliminare questo articolo entro 24 ore, per domani a quest’ora lo segnalerò alla polizia postale, poi penseranno loro a cosa fare.

    Non ci posso credere che su internet ci possano essere delle cose simili!

    Allora mettiamo anche una guida su come fare sesso quando una non vuole, basta legarla, oppure drogarla… d’altronde se lei non vuole che ci posso fare io… Scandaloso!

    Ripeto, 24 ore! Scetenerò il finimondo!

    Se hai da ribadire hai la mia mail

  26. Le donne,lo scrivo da donna di cultura,intelligente,fertile e onesta,fanno proprio pena:mi vergogno della mia categoria.Penose sfigate, ma vi rendete conto che figli o compagni,di una notte o di una vita, non sono oggetti? Vergognatevi scarti della società!!!

  27. Carissima,
    il mondo spesso gira al contrario, proprio perchè per me il problema è esattamente al rovescio.. io ho già 31 anni e lei 28, ci siamo sposati e ho tanto desiderio di diventare finalmente padre ma lei niente, guai anche ad accennare ad un’idea di come arredare una cameretta per i futuri figli. E dire che abbiamo una casa spaziosa e senza neppure il pensiero della rata del mese, ho un lavoro stabile e sereno che non mi fa neppure viaggiare, non sono un carrierista, anzi molto pro-famiglia.. lei pensa alle sue collaborazioni da insegnante, pensa al bello di essere solo in due e la sua preoccupazione è fare la spesa (ovvio, tanto poi chi cucina è il sottoscritto…).
    Essendo io un ragazzo, o uomo, con le idee abbastanza chiare, ho ribaltato il problema… sono io che da tre mesi ci sto provando, ma per ora con rapporti non troppo regolari, quindi forse ci vorrà del tempo…
    Non penso alle scuse che dovrò inventarmi, perchè nascere è naturale, avere figli è naturale… la carriera la si può perdere, la si può riagguantare, la si può percorrere a lungo.. ma alla fine, puf! finisce tutto. Punto.
    I figli invece non finiscono ma proseguono la nostra vita, ci faranno dannare, ci faranno gioire, ma sono loro ad essere il senso della nostra vita.
    Auguro a tutte le donne del mondo di avere tanti tanti figli e di avere al fianco un uomo degno di questo nome.

    Ciao!
    Alberto

  28. che bello questo articolo, mi ha fatto veramente sorridere…. sti uomini non sono mai pronti….. io convivo con il mio amore da parecchio e visto che ho 28 anni l’orologio biologico ha cominciato a suonare…. credo proprio che adotterò uno di questi metodi….. e alla fine ad essere felice sarà più lui che io…….ad aspettare loro si diventa vecchie!!!!

  29. Fate schifo.
    Meno male che non mi sono mai fidato e ho sempre voluto usare il preservativo con tutte.

    Ottima scelta a quanto pare, visto che pretendereste di decidere anche per noi e tanto al giorno d’oggi solo un deficiente totale si fiderebbe della parola di una dona.

  30. Mi chiedo come sia possibile nel 2011 che alcune donne utilizzino l’inganno e speculino sulla vita di una bambino solo per soddisfare il loro istinto di maternita, ma quello che mi fà più ribrezzo è che questo atteggiamento (sfortunatamente diffuso) sia spesso anticipato da una vera e propria selezione del maschio. Poi, inoltre visto che solo il 10% degli uomini USATI prosegue la relazione, questa sottocategoria di donne (che si avvicina di più nei comportamenti agli animali), non è interessata al fatto che la loro creatura vivrà in assenza di una famiglia o senza le cure amorevoli di un padre.
    Quindi il bisogno del soddisfacimento dell’istinto materno è primario rispetto alla crescita in un ambiente senza una VERA famiglia, rappresentando quindi il più pieno esempio di egoismo che va contro tutto e tutti , ma sopratutto contro un bambino innocente.
    Concludo sostenendo che il diritto di famiglia dovrebbe aggiornarsi al più presto possibile ed disciplinare sistuazioni come queste, tutelando i padri non consenzienti ed ingannati e bambini innocenti.

    • A smettiamola con i perbenismi!!!secondo me non è il mezzo ma il fine a far la differenza: se facciamo di tutto per avere un bambino perché tutto ciò che vogliamo è dargli amore secondo me tutto è lecito; se invece lo scopo è vincolare un uomo, magari anche un po’ egoista e coglionazzo ,come la maggior parte degli uOmini, allora meglio evitare la gravidanza! Ho due figli avuti “per sbaglio” e desideratissimi da me, cresciuti solo da me, se pur con un padre in casa…insomma la sua presenza spesso è solo d’impiccio perché pretende ma non da, come tutti gli uomini del mondo dall’era delle caverne!!a mio modesto parere se facessimo tutto noi tra di noi, lasciando liberi i signori uomini di rimanere bambini a vita, saremmo tutti più felici e sani

    • CON la tua frase HAI centrato in PIENO il PROBLEMA
      “A smettiamola con i perbenismi!!!secondo me non è il mezzo ma il fine a far la differenza: se facciamo di tutto per avere un bambino perché tutto ciò che vogliamo è dargli amore secondo me tutto è lecito; se invece lo scopo è vincolare un uomo, magari anche un po’ egoista e coglionazzo ,come la maggior parte degli uOmini, allora meglio evitare la gravidanza!” Facciamo di tutto per avere un bambino perché tutto ciò che vogliamo è dargli amore secondo me tutto è lecito.
      Perchè al 99% vi ritroverete alla soglia dei 50 anni che poi direte azzz non ho a chi dare amore
      come scrive un utente l’uomo ci promete amore , oggi cè e domani chissà, l’amore di un figlio/a resta a vita
      FORZA DONNE SE VOLTE UN FIGLO X DAGI AMORE TUTTO é LEGITO ed il nostro organismo a tempi BOLOGICI PURTOPPO!

  31. Ciao..
    Complimenti per l’articolo è molto carino e divertente! Quanti commenti…

    Ma cosa sono ste parole: “mi fate schifo”, “mi vergogno di della mia categoria”, ecc, ecc..
    Certo che viviamo in un mondo di pazzi, ma come cavolo ragionate? Come se quello che c’è scritto fosse una novità.. Chissa quante donne non l’hanno fatto e quanti di noi siamo stati concepiti così..
    E vi scandalizzate per questo articolo ma per quale motivo? Perchè è scritto e chiunque lo può leggere? O perchè va bene solo quando c’è il “passaparola”?
    Poi comunque io credo che le donne che decidono di avere un bambino da sole sanno a che cosa vanno incontro, usare lo sperma di compagno occasionale o no o andare in una banca del seme non è la stessa cosa?
    e per favore non dite che se un bambino non cresce con entrambi i genitori soffre perchè non è assolutamente vero!

  32. Credo che la scelta di un figlio debba essere sempre e comunque condivisa tra i partner. Ovviamente è una mia opinione ma così si rischia di creare delle forzature dannose anche al figlio stesso.
    Al di la della mia opinione ho trovato il tuo articolo molto interessante ma anche divertente… insomma una donna non ci mette poi tanto a imbrogliare il proprio uomo 😉
    Faby

  33. io credo che l’ottanta percento di noi sia stato messo al mondo così,certo bisogna scegliere bene il lui 🙂 e essere sicure della sua economia 😉 ma non c’è nulla di male a dare una spintarella al destino.. 🙂 e ai moralisti .. magnatevvill ‘nemozion.. 🙂

  34. Vergogna!
    Vergogna!
    Vergogna!
    Chi vuole un figlio e non ha un partner disponibile se ne vada alla banca del seme piuttosto che ingannare un povero malcapitato.
    Questi trucchetti sono MESCHINI, poveri quei bambini che nasceranno da madri con un così basso senso morale.

  35. Io l’ho sempre detto, fanno bene i mariti/compagni/fidanzati a mollarvi da sole e con un figlio. Fanno stra bene. Cosi ve lo cuccate visto che lo volevate a tutti i costi, ma poi non lamentatevi che vi hanno abbandonato o che volete aiuto da parenti, amici o soldi dallo stato…che tristezza, mio dio, uteri ambulanti….

  36. Io l’ho sempre detto, fanno bene i mariti/compagni/fidanzati a mollarvi da sole e con un figlio. Fanno stra bene. Cosi ve lo cuccate visto che lo volevate a tutti i costi, ma poi non lamentatevi che vi hanno abbandonato o che volete aiuto da parenti, amici o soldi dallo stato…che tristezza, mio dio, uteri ambulanti….

  37. siete delle persone orribili, non capite che il fatto di fare dei figli dev’essere ASSOLUTAMENTE una scelta condivisa da entrambi i genitori, non vi lamentate se poi il partner di turno vi lascia sole a crescere il moccioso. VERGOGNATEVI,siete solo delle povere egoiste

  38. Se state con un’uomo che per vari motivi magari ora non si sente pronto per avere figli o non li vuole avere a priori, ma voi siete cosi interessate ad avere figli da fregarvene del benestare mentale/emotivo del vostro uomo e siete pronte a fare una cosa che lo alienera’ totalmente, che cazzo ci fate ancora con questa persona? Chiaramente non la amate minimamente, magari ci state per comodita’, o perche’ e’ faticoso dover mettere fine ad una relazione e nessuno vuole farlo, o magari vi mantiene bene e avete il sogno di fare le mantenute per tutta la vita, o una miriade di altri motivi, ma chiaramente NON AMATE il vostro uomo se siete disposte ad essere cosi disoneste con lui e se vedete il suo unico scopo come quello di ingravidarvi. Quindi perche’ non lo lasciate direttamente e vi trovate uno che i figli li vuole avere? Tanto chiaramente del vostro uomo non ve ne frega nulla.

  39. Questo e’ l’articolo piu’ stupido che abbia mai letto!
    Bisogna essere in due a voler un figlio, altrimenti si rischia di mandare all’aria il rapporto di coppia (matrimonio compreso) e peggio ancora di far crescere il bimbo in un ambiente negativo, PRIVO D’AMORE!
    Ti dovresti solo vergognare!!!
    Non vi lamentate se poi l’uomo scappa e vi lascia SOLE!!!!
    Meritate questo senza ombra di dubbio!!!ù
    Che schifo.

  40. Che bello legger questi commenti vedo che non sono l’unica a voler un bimbo.io ho 25 anni il mio boy 32 siam fidanzati da quasi 8 anni.io vorrei un bimboa a tutti i costi una volta dopo che era venuto presi un podel so sperma mentre non se ne accorgeva e iniziai a toccarmi li sperando che potesi restar incinta,dopo mi entrarono i sensi di colpa ovvio ma era troppo forte il desiderio voglio un bimbo da quando avevo 20 anni!!! nonostante cio’ non ci sono rimasta gli anni passano e lui non ne vuol sapere o meglio vuole un bimboo dopo il matrimonio il problema è che non ne vuolsapere di andar in affitto e vuol aspettare che ci costruiscan la casa ma ci vorranno altri 3 anni e io di aspettare non ne posso piu. che devo fare ??? mi metterei a piangere di continuo

  41. rispondo a katia……posso chiderti perche’ non lasci il tuo lui??? insomma tu stessa hai scritto che è un uomo di merda,tu sogni una famiglia e lui non la vuole ma che ci stai insieme a fare scusa??? hai 25 anni cazzo la mia eta’ lui 57 potrebbe essere tuo padre cioe’ trovati un ragazzo che ti ami davvero e condivida la voglia di avere dei bambini.Cioe ti pare normale che tu a 25 anni devi fare da mamma a uno di 32????? potrebbe essere lui il tuo ragazzo !!!!1 se poi cmmq ti piacciono molto piu anziani di te trovatene uno che rispetti le tue scelte e realizzi i tuoi sogni non puoi star male cosi nel vedere le tue amiche incinta.soffri e basta

  42. SEMPRE IO SON AL LAVORO,proprio ieri ho avuto la notizia che anche il mio ultimo migliore amico va a vivere per conto suo ergo potra’ star in casa cn la su donna quando vuole questo mi ha fatto saltar i nervi.tutte le mie migliori amiche son sposate e hanno bambini solo il mi raga non ne vuol sapere nonostante siano 8 anni quasi che si sta insieme!!! vuoel aspettar dopo i matrimonio (che non arriva mai,dato che anche li non ne vuol sapere di andar in affitto ma vuol aspettare che ci costruiscan la casa ergo un attesa di altri 2/3 anni) io non ne posso piu voglio un bambino,piango a vedere i pancioni o i neonati,se vado nei centri commerciali sto minimo un ora nel area neonati a vedere tutine,carrozzine,passeggini,ciucci ecc…piango a vedere i film su matrimoni piango pure ai battesimi di gente che non conosco,soffro come un cane appena ho notizie di persone che restano incinta che conosco e allora penso subito a che regalo farli perche adoro i neonati questo articolo non è giusto i bambini si fanno in 2.certo se il partner non ne vuol sapere un son male ma mi riuscirebbe difficile viverci poi insieme sapendo di averlo ingannato cosi

  43. Ciao Giorgia, cos’è per te un figlio? io in questi giorni sto pensando ad un mio futuro (non so quanto) figlio. Ho SEMPRE detto di non volerlo ora, in realtà era quasi una certezza di non volerlo. Ma ora ne parliamo (sempre scherzando) con la mia futura moglie, l’idea mi piace, e so che prima o poi arriverà il momento in cui decideremo e quello sarà NOSTRO figlio.
    Se tu farai una cosa simile quel figlio sarà indesiderato da una parte, lo percepirà crescendo.
    Inoltre non conosci la reazione di tuo marito/figlio.
    E come vivrai avendo ingannato la persona con cui farai il bambino? e se glielo dirai come cazzo pensi che la prenda? tu come la prenderesti?

    Rifletti, secondo me non sei pronta per una cosa del genere, occorre maturità, responsabilità e amore da parte di 2 persone, oneste tra di loro!

    In ogni caso sicuramente non sarai rimasta in cinta se eri vicino al ciclo… Meglio così

    Spero che rifletterai!

    Manuel

  44. è un blog fatto apposta x questo non x sentire polimiche e gente che ti dice cosa è giusto o meno, voglio un figlio e se il modo è questo farò così, se lui non lo vorrà ciao tanti saluti la porta sa dov’è io volevo solo dei consigli e basta

  45. Giorgia, posso aprire un blog sui migliori consigli per far rimanere sterile la propria moglie perché ci sono uomini che non vogliono figli. Una volta che sei sterile se non ti va bene sai dov’è la porta.
    Ti piacerebbe se il tuo uomo lo facesse?

    Non penso che ti piacerebbe essere ingannata!

    Il tuo ragionamento torna “se lui non lo vuole sa dov’è la porta”! Ok, digli “io voglio un figlio, se tu non lo vuoi esci di qui!”.

    Se vuoi un figlio e il tuo uomo non vuole mollalo, usa l’inseminazione artificiale! Questo è un’altro modo, perché non scegli questo modo?

    Sto provando a salvarti la vita da una serie di possibili catastrofi!

    Per favore, non ingannare una persona per soddisfare un tuo capriccio creando una vita che non sarà desiderata. Se crescerà solo avrà dei complessi, starà male… E soltanto perché tu oggi hai avuto un capriccio.

    Lo vuoi davvero? Sei convinta?

  46. Mah…. io ho colto un velo di ironia nell’articolo, almeno spero sia ironico veramente. Mi lasciano basita quelle che lo prendono sul serio perché realmente intenzionate a INGANNARE (perché alla fin fine di questo si tratta: di un inganno) il proprio partner o amante solo per soddisfare la propria voglia di maternità.
    Sono una mamma, e ho vissuto sulla mia pelle il desiderio di maternità. Ho la fortuna di stare con un uomo dotato di istinto paterno, tant’è che tra i due sono stata io quella che ha temporeggiato prima di “aprire la caccia”. Ma fosse stato l’inverso, mai e poi mai mi sarei permessa di adottare trucchetti sullo stile di quelli suggeriti nell’articolo. Se si ama veramente il proprio partner, la cosa migliore è affrontare la faccenda con il dialogo! Se poi su una questione così delicata non c’è accordo… forse il partner non è quello giusto, no? Quella dei figli che si fanno e si desiderano in due non è un’utopia, è la realtà!
    E visto che noto che molte commentatrici che non esiterebbero ad adottare i trucchetti, se non lo hanno già fatto, non hanno ancora avuto un figlio faccio presente una cosa fondamentale: un bimbo non è un bambolotto; accudire un figlio non è come giocare con il cicciobello o con la babymia; spero che almeno di questo siate consapevoli.
    Saluti da una moralista (termine usato e abusato parecchio nei vari commenti) che perlomeno parla con cognizione di causa!

  47. Ti vorrei spiegare la mia situazione co una figlia di due anni e vorrei rimanere di nuovo incinta ma il problema che e da un anno che ci provo ma niente cosa dovrei fare????? lo spiegato ai ginecologi ma mi dicono che sno sana io e anche mio marito che devo fare ????? aspettero la tua risposta con ansia grazie

  48. Io sono stata adottata dopo aver vissuto situazioni traumatiche familiari, mio padre biologico non mi ha voluta e mia mamma mi ha cresciuta da sola e nella povertà. Ha incontrato poi quello che conobbi come patrigno o meglio per me padre, ma appena mia madre mori mi lascio in affidamento e da li mi sballottarono come un sacco di patate da una famiglia ad un’altra… Quando finalmente fui adottata da una coppia italiana consapevole tanto che mia madre attuale e mio padre firmarono carte su carte aspettarno anni e fecero entrambi un viaggio di 14 ore per prendermi promettendomi amore e una famiglia salda e completa. dopo qualche hanno ne andarono ad adottare un’altra solita trafila, oltretutto quest’ultima con problemi di handicap … Purtroppo a differenza delle favole e vissero tutti felici e contenti …. Mio padre a distanza di 20 anni lascio mia madre, me e mia sorella x un’altra donna dicendoci che voleva una vita diversa e che aveva fatto un’altra scelta… Ora sono 7 anni che non c’è ci ha lasciato senza un soldo nei casini economici piu gravi, senza darci amore perché non ci cerca mai facendomi sentire abbandonata x l’ennesima volta, mentre mia madre pur senza soldi e riuscita nonostante l’età a non farci mai mancare niente, se era x mio padre sarei morta di fame. Quindi sono cresciuta con l’esperienza di quanto una donna possa essere piu forte di un uomo e di quanto difficilmente di tira indietro da una decisione ponderata e presa e ho avuto due madri con questa forza, mentre ho avuto tre padri uno peggio dell’altro e tutti e tre che mi hanno abbandonata, sinceramente sarei cresciuta meglio senza la presenza di un uomo in casa xche non avrei conosciuto l’abbandono ed il rifiuto… Morale della favola purtroppo una donna non puo credere al 100% alle promesse e alle decisioni di un uomo perché pur avendola presa insieme si puo sempre ritirare indietro come un vigliacco anche a distanza di anni quando meno ve lo aspettavate facendo soffrire un figlio che fino a poche ore prima credeva di avere una famiglia solida quindi credo che la decisione di diventare genitori non e mai presa realmente allo stesso modo, quindi donne sappiate che potreste ritrovarvi comunque a dov’egli crescere da sole indipendentemente se lo abete deciso. Di avere onestamente o dietro trucchetti… Purtroppo la forza di maternità e piu forte di quella di paternita perché quando all’uomo da comodo dice che va e semina il suo sperma quindi alla fine non e la donna destinata alla solitudine ma l’uomo che troppo vuole e nulla stringe rimanendo con un pugno di mosche in mano senza figli senza amore

  49. Io sono stata adottata dopo aver vissuto situazioni traumatiche familiari, mio padre biologico non mi ha voluta e mia mamma mi ha cresciuta da sola e nella povertà. Ha incontrato poi quello che conobbi come patrigno o meglio per me padre, ma appena mia madre mori mi lascio in affidamento e da li mi sballottarono come un sacco di patate da una famiglia ad un’altra… Quando finalmente fui adottata da una coppia italiana consapevole tanto che mia madre attuale e mio padre firmarono carte su carte aspettarno anni e fecero entrambi un viaggio di 14 ore per prendermi promettendomi amore e una famiglia salda e completa. dopo qualche hanno ne andarono ad adottare un’altra solita trafila, oltretutto quest’ultima con problemi di handicap … Purtroppo a differenza delle favole e vissero tutti felici e contenti …. Mio padre a distanza di 20 anni lascio mia madre, me e mia sorella x un’altra donna dicendoci che voleva una vita diversa e che aveva fatto un’altra scelta… Ora sono 7 anni che non c’è ci ha lasciato senza un soldo nei casini economici piu gravi, senza darci amore perché non ci cerca mai facendomi sentire abbandonata x l’ennesima volta, mentre mia madre pur senza soldi e riuscita nonostante l’età a non farci mai mancare niente, se era x mio padre sarei morta di fame. Quindi sono cresciuta con l’esperienza di quanto una donna possa essere piu forte di un uomo e di quanto difficilmente di tira indietro da una decisione ponderata e presa e ho avuto due madri con questa forza, mentre ho avuto tre padri uno peggio dell’altro e tutti e tre che mi hanno abbandonata, sinceramente sarei cresciuta meglio senza la presenza di un uomo in casa xche non avrei conosciuto l’abbandono ed il rifiuto… Morale della favola purtroppo una donna non puo credere al 100% alle promesse e alle decisioni di un uomo perché pur avendola presa insieme si puo sempre ritirare indietro come un vigliacco anche a distanza di anni quando meno ve lo aspettavate facendo soffrire un figlio che fino a poche ore prima credeva di avere una famiglia solida quindi credo che la decisione di diventare genitori non e mai presa realmente allo stesso modo, quindi donne sappiate che potreste ritrovarvi comunque a dov’egli crescere da sole indipendentemente se lo abete deciso. Di avere onestamente o dietro trucchetti… Purtroppo la forza di maternità e piu forte di quella di paternita perché quando all’uomo da comodo dice che va e semina il suo sperma quindi alla fine non e la donna destinata alla solitudine ma l’uomo che troppo vuole e nulla stringe rimanendo con un pugno di mosche in mano senza figli senza amore

  50. questo articolo è a dir poco vergognoso… io personalmente se non voglio avere un figlio con quella data donna, non lo voglio avere, punto, se lei lo fa apposta cazzi suoi, non lo riconosco, e se mi impone di riconoscerlo giudizialmente pace, ma di sicuro non sposerei mai una così, se spera di trovare il pollo con me sbaglia. Ma ce ne sono tanti di polli in giro purtroppo, quindi le volpi ci saranno sempre.

  51. Ne posso suggerire un altro nel caso non siano attuabili gli altri? ( premetto che è una cosa un po’ spinta ) Dunque, prima di tutto pensare e ripensare alle possibili conseguenze , se si è comunque convinte , verificare di essere nel periodo fertile in modo da evitare tentativi inutili, prima del rapporto ci si reca in bagno e si nasconde da qualche parte una siringa senza ago, successivamente si chiede al partner di eiaculare sul viso e una volta che ha finito con una qualsiasi scusa correre in bagno (gli spermatozoi non devono restare esposti all aria per troppo tempo), prendere la siringa, aspirare il prezioso siero e iniettarselo nella vagina. Non avendo mai provato non so dire se possa funzionare o meno ma tentar non nuoce…( forse )

  52. Proporreri un referendum per far passare determinati inganni come reati; le cose si fanno in due e se il tuo uomo non vuole un figlio probabilmente fossi in te mi farei la domanda se in realtà è te che non vuole. Volete fare le donne emancipate? Andate a Madrid e con 1000 euro vi fate un figlio senza rovinare la vita a un uomo e al bambino che non è desiderato. Se poi l’unica cosa che vi interessa è il mantenimento allora vi suggerisco un’alternativa più facile: lavorate.
    Francamente vi trovo veramente pietose anche perchè se questo è l’unico modo per legare a voi un uomo….

  53. Che post di merda, che donna di merda, anche le baldracche che gli danno spago! non basta l’utero è mio e lo gestisco io, non basta che per legge l’uomo non possa decidere liberamente la paternità (imposta o negata dalla donna) adesso pure ste 4 puttane che scrivono come fare le cagne e fregare i zerbini che non hanno capito quanto sono troie le loro compagne/fidanzate/mogli a fare questo..a mancare di rispetto! bastarde di merda! rovinare la vita di un uomo e dei figli per egoismo! bastarde di merda crepate da sole! CAGNE! non meritate nulla di buono!

    Per le altre, contrarie, grazie! mi dare speranza che in questo mondo di merda è rimasta ancora qualcuna che vale la pena di tenersi a fianco per tutta la vita.

  54. Questo articolo è stato scritto con molta ironia, non vedo il motivo di tanto scandalo. penso che la maggior parte di noi sia nato proprio così.
    io ho rispettato il mio compagno per 10 lunghi anni , nei quali lui procrastinava continuamente l’idea di concepire un bimbo , causandomi tantissima sofferenza , mi lasciò alla fine dicendomi che non sarebbe mai stato un buon padre…mbè..2 anni dopo vengo a sapere che una tipa con cui viveva una storia a distanza era rimasta “fatalmente”(e per distanza intendo che lei viveva all’estero a oltre 800 km da lui ) incinta in uno dei loro rapporti (appunto occasionali) lei era sulla quarantina ormai… secondo voi.. è stato veramente il “caso”? baaaah! sil mio consiglio a tutte le donne,: se desiderate tanto un bimbo da amare e lui non è convinto di voler allargare la famiglia…dategli un po di tempo uno, 2 anni al massimo (chiaramtne se non ci sono problemi di altro tipo come soldi e lavoro..) e poi se non è ancora convinto lasciatelo senza indugi, perchè quando un uomo è convinto e vuole qualcosa la prende subito non ha paure , non vuole aspettare… infatti così è stato per me …con il mio attuale compagno ..lui desiderava tanto la stessa cosa che volevo io…ovvero una FAMIGLIA…e ora siamo entrambi felicissimi , è stato stupendo sognare insieme il nostro bambino e vedere quel sogno diventare realtà!!

  55. Che tristezza leggere certi commenti. Sono la conferma che in giro è pieno di donnette di poco valore nonché di bassissimo intelletto che hanno come unico scopo fare un figlio per garantirsi il vitalizio e, eventualmente, un marito, probabilmente a causa di una vita sociale e lavorativa davvero poco soddisfacente, se non inesistente. Siete persone molto piccole e anche stupide a ben vedere…madri di famiglie destinate a fallire sicuramente più facilmente di altre in presenza di difficoltà economiche (per quelle davvero stupide che incastrano pure un poveraccio) e di un marito insoddisfatto che, se proprio non è scemo, il dubbio di essere stato incastrato l avrà sempre. Se vi piace allevare figli da sole con il solo mantenimento (che comunque non basta e non è poi cosi scontato che ci sia…)…be allora fatevi avanti…

  56. Se non si hanno le possibilità un figlio non si deve fare. Chi parla di incastrare il marito poi…..ma vergognatevi ragionate con l’utero e non con la testa. Se vostro marito o compagno nn vuole figli lasciatelo e trovatene uno favorevole. Cosa vi porterà l’inganno? solo guai…lui non vi amerà più e il bambino sarà infelice.I figli non sono giocattoli si fanno solo se si è d’accordo in due e bisogna essere sicuri dei problemi a cui si va incontro..e se non avete le possibilità economiche…lasciate perdere.

  57. Mamma mia,mi vien da ridere da tutte voi che fate le finte moraliste..se una donna usa tale metodo con un uomo col qualle sta da 5 anni o di più credo che sappia a cosa va incontro e come ragiona il suo partner. Se no non starebbero insieme a loro. Il mio fidanzato, ad es. , non vuole xk ha paura che non c’è la facciamo economicamente,ma io so la sua testa, se restassi incinta non mi chiederebbe mai di abortire oppure non scapperebbe..sono tipici di maschi che se accade ormai è fatta quando nasce il bambino poi muoiono x lui più di te.

  58. L’articolo è simpatico, mi ha fatto sorridere davvero! Però per carità, spero che nessuna lo prenda sul serio.. Fare un figlio non è come comprare un bambolotto, se non si è supportate dal partner diventerebbe una tragedia più che una gioia..

Lascia un commento