Basta peluche voglio il doudou

doudou.jpgE’ passato il tempo degli orsacchiotti di peluche, oggi i bimbi dormono con lo straccetto. Ho sentito dire che in Francia ogni neonato esce dal reparto maternità già dotato di doudou. Da noi sta entrando a far parte delle nostre abitudini, nella versione più casalinga c’è chi mette nella culla vecchie magliette o sciarpe morbide e un po’ logore e chi va alla ricecra di straccetti super cool.

Io ne ho trovato uno speciale per la mia creaturina si chiama lable-lable, è una salviettina alla quale sono state cucite tante etichette e nastrini di diversi tessuti. La adora, se la coccola, ci gioca, la osserva. E’ un ottimo antistress.

Un consiglio: perché il tuo pupo lo accetti con ancora più passione prova a tenere lo straccetto addosso per una notte e, dal giorno seguente, dallo al tuo bambino, non potrà più farne a meno e servirà per consolarlo nei momenti difficili o quando faticherà ad addormentarsi.

Basta peluche voglio il doudouultima modifica: 2009-12-10T09:05:00+00:00da admin
Reposta per primo quest’articolo

5 pensieri su “Basta peluche voglio il doudou

  1. Effettivamente ci sono sempre cose che entrano a far parte del nostro quotidiano affettivo e a cui i bimbi tendono più facilmente a farle diventare parte del proprio mondo..tutto viene anche da odori familiari a cui il bimbo si abitua e in assenza di quelli si sente disorientato.Perciò personalizziamo qualcosa (magari qualcosa di facilmente riproducibile) che diventi l’oggetto inseparabile del nostro bimbo.

  2. Esiste un tenero modo per aiutare il bambino a tranquillizzarsi e quindi a dormire: il famoso peluche Doodoo. Questo splendido orsacchiotto è dotato di un piccolo meccanismo sonoro che riproduce il suono che il piccolo sentiva nella pancia della mamma. Questo suono ha un effetto tranquillizzante sul piccolo e lo aiuta ad addormentarsi in tempi molto brevi. è facilmente acquistabile su: http://www.line4kids.it
    Provare per credere! Lorna Geremia

Lascia un commento