A tavola!

Bello avere i bambini a tavola, sì, ma da che età cominciare? L’opinione più diffusa, tra pediatri e comuni mortali, è che prima si comincia e meglio è. Eppure, qualche parere dissonante ogni tanto si leva. Io ho sempre fatto in modo che il Piccolo mangiasse vicino a un tavolo, anche quando stava seduto sul megaseggiolone munito di vassoio. Appena è … Continua a leggere

Lascialo fare…

Sarò capitato anche a voi di incrociare una di quelle coppie di genitori che applicano la teoria del “lascialo fare”. Forti di una precisa scelta pedagogica o presa di posizione (ma anche no), alcuni genitori decidono per principio di lasciare via libera al pargolo, su ogni fronte. Andando indietro si può arrivare all’origine, al controverso pensiero di Benjamin Spock e … Continua a leggere

La mamma è tornata!

Mi ero fatta e vi avevo fatto molte domande prima di partire. Carica di sensi di colpa, temevo una reazione negativa da parte del Piccolo alla mi assenza di sei giorni. E invece tutto è andato per il meglio: niente pianti alla partenza, niente panico durante il soggiorno dai nonni in compagnia del papà e soprattutto niente musi o reazioni … Continua a leggere

La mamma parte sola

Come gestire un’assenza di una settimana da casa e famiglia? Traboccante di sensi di colpa, sto contando le ore effettive in cui sarò lontana dal Piccolo per concedermi un viaggio nei prossimi giorni: 151 ore, se i voli saranno in orario. I sensi di colpa non sono striscianti ma soverchianti: il viaggio non è di lavoro, ma di piacere. Non è di … Continua a leggere

Come si pulisce il nasino?

Già, come si pulisce? Su istruzioni della pediatra ho sempre tormento il piccolo con questa sequenza di operazioni: – soluzione fisilogica (tipo Physiomer), da spuzzare nel naso tra inevitabili strilli e contorcimenti – aspirazione del muco con aspiratore (tipo Narhinel) o pompetta, sempre tra strilli e contorcimenti (non lasciatevi ingannare dalle immagini qui di lato, non esiste un bambino che stia … Continua a leggere

I bambini all’imbrunire

“Imbrunire“, questa la parola utilizzata da un’amica di mia madre in visita per la nascita di mio figlio. Erano circa le sei del pomeriggio e il piccolo di appena due settimane piangeva senza sosta e con acuti disperati. Io, nel panico post partum, subito mi aggrappai alle parole di questa mamma (ora pluri nonna) di ben 6 figli. La sua … Continua a leggere

L’angolino

Alla visita di controllo dei 14 mesi la pediatra mi ha chiesto se mio figlio rispondeva positivamente alle mie richieste. Del tipo: “Se gli chiede di portarle un oggetto, lo fa?” La perplessità evidentemente è trasparita dalla mia faccia: non mi ero ancora posta il problema, o meglio, ancora non lo avevo posto al piccolo. Lei di rimando mi ha … Continua a leggere

Ansie di nonne (e non solo)

Da alcuni commenti che avete lasciato nel blog percepisco una certa animosità riguardo al rapporto suocera-nuora. Oggi mi sento di spezzare una lancia in vostro favore e di accusare qualche nonna di eccessivo zelo nel nutrire gli inermi nipotini. Sembra infatti che una parte della responsabilità del problema dell’obesità infantile (soprattutto dei bambini che non possono essere allattati al seno … Continua a leggere

On the beach

Se è la prima estate mettetevelo subito in testa: le vacanze sono cambiate! Mete, mezzi di trasporto, location, orari e svaghi non saranno più gli stessi dopo l’arrivo del bebé. Non vi resta che accettare di buon grado le novità, per trarne beneficio e divertirvi un po’ anche voi. Per esempio, se andate al mare con qualche chiletto in più vi sentirete … Continua a leggere