L’asilo senza giochi

Una povera mamma in maggio si sbatte in giro per open-day di tutti i nidi milanesi, pubblici, privati, convenzionati e, dopo aver analizzato pro e contro di ciascuno, trova finalmente l’asilo perfetto: comunale, a due passi da casa, immerso nel verde e gestito benissimo da anni da una nota cooperativa di Reggio Emilia all’avanguardia nei percorsi pedagogici. Comincia la trafila … Continua a leggere